Resoconto della prima riunione del 2010 del team di TYPOlight

16/02/2010 08:18 a cura di Paolo B.

Il 29 e il 30 gennaio 2010, il team di TYPOlight si è riunito a Monaco per discutere lo status e lo sviluppo futuro del progetto.
I principali temi sono stati la definizione del target al quale il cms si rivolge e la direzione in cui TYPOlight si evolverà.

 

Uno strumento per i webmaster

TYPOlight è uno strumento pensato per i "webmaster" e fornisce gli stumenti di base per le loro attività.
Grazie ad un sistema molto dettagliato di autorizzazioni, il CMS è adatto sia per siti personali, sia per progetti di grandi dimensioni che coinvolgono diversi redattori, collaboratori o designer che lavorano in modo collaborativo.

La differenza tra TYPOlight e un altro strumento di realizzazione di siti web è che il processo di web design (creazione di layout) è espressamente parte del flusso di lavoro e non un'attività a se stante, indipendente dal progetto.

Un "webmaster" secondo la nostra definizione ha una buona conoscenza di HTML e CSS, nonché una conoscenza di base dei siti web in generale (hosting, domini, FTP, ecc permessi dei file). La capacità di programmazione PHP Object-oriented è opzionale, ma potrebbe essere utile per capire le tecniche di base di TYPOlight e per eseguire personalizzazioni o per estendere il sistema.
Se si soddisfano questi requisiti, si ottiene un CMS che:

  • È tecnicamente aggiornato
  • Genera codice (X) HTML conforme agli standard
  • È adatto per la creazione di siti web accessibili
  • Può essere installato su server con hosting condiviso
  • Permette di avere diversi utenti che posso aggiornare con funzioni ed autorizzazioni diverse
  • Richiede meno risorse rispetto ad altri CMS simili
  • Può essere facilmente personalizzato o esteso

 

Mobil e Social Web


Mobil Web (siti web per dispositivi mobili) e Social Web (Facebook, Twitter, ecc) sono due tendenze importanti che hanno cambiato e continuano a cambiare Internet. Vogliamo far fronte a questi cambiamenti in TYPOlight ed adeguare il sistema alle nuove esigenze. Queste sono alcune caratteristiche possibili:

  • Permette di creare fogli di stile separati per i dispositivi mobili (iPhone compreso)
  • Permette di creare un'apposita "versione mobile" del sito web
  • Ulteriori elementi di contenuto visibili solo su dispositivi mobili
  • Automazione per la pubblicazione di news / eventi su Twitter, Facebook, ecc
  • Permettere di aggiungere news / eventi utilizzando una applicazione per iPhone o via e-mail
  • Fornire una interfaccia (XML-RPC o SOAP) per creare contenuti esternamente


Mi aspetto che le nuove caratteristiche possano essere integrate nel core TYPOlight dalla prossima minor version (2.9).

 

 

Diversi scenari di utilizzo

"Apprendere tramite l'utilizzo" è ancora uno dei modi più efficaci per familiarizzare con un nuovo sistema. Ad esempio, il sito web di prova attualmente distribuito con il core di TYPOlight ("Music Academy") mostra come usare il CMS per un sito web relativo ad una scuola. Ulteriori siti web di esempio esempio potrebbero mostrare TYPOlight in diversi scenari di utilizzo:

  • TYPOlight per la gestione di un blog
  • TYPOlight come un portale di eventi
  • TYPOlight per un'azienda
  • TYPOlight per i fotografi
  • TYPOlight per ...


E' essenziale che l'utente possa scegliere il modello in base alle sue esigenze per ottenere così, in tal modo, le strutture ed i moduli che sono tipicamente richiesti per siti web come il suo. Oltre a una spiegazione del sistema e le risorse utilizzate, il sito di esempio potrebbe essere anche la base per lo sviluppo di un sito reale.

Per quanto riguarda la creazione di siti web, ad esempio, contiamo sull'aiuto della community. Se siete interessati a sviluppare un tema per il core, vi preghiamo di contattarci.

 

PR e networking


Oltre allo sviluppo tecnico del sistema e la continua espansione della comunità, vogliamo anche, per aumentare la consapevolezza di TYPOlight, superare i pregiudizi e guadagnare nuovi utenti. Ciò non significa soltanto un ulteriore aumento della presenza on-line nei blog o banche dati come Wikipedia, ma anche l'intensificazione di contatti con giornalisti, sviluppatori ed utenti in mostre come la OpenExpo o il "Linuxtag".

Per mettere in atto questo obbiettivo, sarà necessario l'aiuto dei partners e la comunità TYPOlight, soprattutto al di fuori della Germania. Si pensi  che ci saranno 4 libri in tedesco e 2 corsi di formazione video entro la fine del 2010, il progetto non è stato ancora nemmeno menzionato all'interno di riviste specializzate in CMS e riviste PHP. Siamo molto lieti di qualsiasi offerta, contatto o iniziativa in questo ambito.

 

 

 

Questo articolo è una libera traduzione del post pubblicato sul Blog di TYPOlight

Torna indietro

Aggiungi un commento